Premiate in Veneto le Migliori Produzioni Agroalimentari

Premio Eccellenza Made in Italy – Awards Giugno 2017

La terza edizione Eccellenza Made in Italy, si è svolta in Veneto per conferire agli imprenditori agroalimentari un premio speciale per essersi distinti in produzioni di qualità e nel rappresentare uno dei pilastri del ‘Made in Italy’ conosciuto in tutto il mondo.

Ad insignire del prestigioso riconoscimento, le realtà produttive del comune di Granze, il Senatore Questore della Repubblica, Antonio De Poli e Leonardo Martinello, ex componente Commissione Agricoltura della Camera. “Abbiamo voluto promuovere e sostenere le eccellenze agroalimentari italiane – ha spiegato Antonio de Poli – perché oggi, tipicità ed identità territoriale, rappresentano un sicuro investimento nelle economie di scala, considerata la progressiva globalizzazione del sistema mondiale ed il ricorso ai mercati internazionali come strumento per assicurare la sicurezza alimentare e la qualità delle produzioni”.

Durante la cerimonia di premiazione, a cui hanno partecipato rappresentanti istituzionali, civili, militari e del mondo accademico, sono stati insigniti del prestigioso riconoscimento Eccellenza Made In Italy gli imprenditori:

  • Ivo e Silvano Benetazzo
  • Michele e Luca Litamè
  • Ettore Fornasiero
  • Paolo e Renato Galante
  • Roberto Menarbin
  • Federico Ferretto
  • Giuseppe Bertin
  • Gianni Pattaro
  • Mario Pattaro
  • Francesco Rusconi
  • Marco Barbetta
  • Gianni Prosdocimi
  • Placido Malachin
  • Giovanni, Dario, Sergio e Silvano Benetti
  • Stefano Barison
  • Ampelio Trevisan
  • Michele Barbetta
  • Onorino Menarbin
  • Paolo Zilio
  • Brunello Rinaldo

 

Nella sezione Patrimonio da esportare le aziende:

  • Fattoria didattica “La Calendula” di Ettore Fornasiero per coltivazione di qualità di Piante officinali;
  • Villa Ca’ Conti del 500” di Francesco Rusconi per le capacità imprenditoriale di aver esportato servizi di eccellenza;
  • Placido Malachin per essersi distinto in un allevamento di qualità nel rispetto della sostenibilità alimentare;
  • Azienda Agricola Giovanni Benetti per essersi distinto nella ricerca e nelle sperimentazione di varietà di frumento per migliorare la capacità produttiva;
  • Agriturismo “Le Bove” di Emanuele Camerini per aver esportato servizi di eccellenza.

Sono orgoglioso – ha spiegato Leonardo Martinello, ex componente Commissione Agricoltura della Camera – che il nostro territorio si sia contraddistinto nel comparto agricolo come settore di crescita per rilanciare l’economia del Sistema-Paese